Loader

Castelnuovo Nigra (Sale)

  • Informazioni

    • Numero abitanti: 434 (al 31/12/2015)
    • Denominazione abitanti: Salesi (Capoluogo) - Villesi (Villa Castelnuovo)
    • Festa patronale: 20 Gennaio - San Sebastiano
    • Altitudine (m s.l.m.): 828

Nel Paese esistono una serie di attività turistiche e ricreative che possono offrire a visitatori e villeggianti opportunità di intrattenimento e svago.

Il comune dispone di alcune strutture sportive: campo di calcio, bocce, tennis-calcetto e parco giochi per i bambini; parte del territorio è fruibile, a piedi o in mountain bike, attraverso una serie di percorsi guidati e attrezzati. Ogni anno, specie nel periodo estivo, sono organizzate varie manifestazioni a cura di alcune associazioni, quali gli “Amici della Montagna”, che organizza ascensioni ricreative e cura la gestione del rifugio “Fornetto” sulle pendici del Verzel; la “Polisportiva Vittorino Marchese”, che organizza tornei sportivi e intrattenimenti; la locale “Sezione degli Alpini” cura nel mese di agosto l’annuale raduno, nonché momenti di socializzazione; il gruppo dei “Cantori Salesi” fa rivivere le tradizioni locali attraverso il canto popolare.

Numerose e ben organizzate le festività religiose presso le due parrocchiaIi dell’Assunta e di San Sebastiano, nonché nelle numerose cappelle sparse sul territorio.

Durante l’anno si svolge ogni domenica mattina il tradizionale mercato sulla piazza del paese, unico nella valle.

 

Museo all’aperto dei presepi

Grazie all’Associazione Artisti della Ceramica in Castellamonte le vie del paese sono state arricchite da una serie di opere relative al tema: Presepi. Concorrono a formare il Museo all’aperto di presepi in ceramica. Questa iniziativa trova origine in una antica tradizione che giustifica il nome stesso di Valle Sacra che attirava antiche rappresentazioni popolari e religiose nella Valle, e che furono oggetto di ben noti studi etnografici di Costantino Nigra.

Castelnuovo Nigra - Un tratto del Museo aperto di presepi ceramici MAP
Castelnuovo Nigra - Un tratto del Museo aperto di presepi ceramici MAP

CURIOSITÀ

 
Salae Castronovi

L’antico nome di Salae Castronovi, le vestigia di ciò che resta dell’imponente castello dei conti di San Martino di Castelnuovo, la villa che fu del grande concittadino Costantino Nigra, fa pensare alle profonde radici che la nostra comunità ha nella Storia e così attraversando le nostre strade, vie, sentieri, a piedi o in mountain bike, potete cogliere il senso stesso della quieta vita che un tempo era interrotta solo dai grandi avvenimenti; una chiara testimonianza di ciò sono i piloni votivi, sparsi per tutto il territorio, che meglio fanno comprendere con quale spirito era necessario affrontare i lunghi viaggi, spesso avventurosi, sovente pericolosi che costringevano i nostri antenati a trovare lavoro lontani da casa.

 

DA VEDERE

 

Aree Naturalistiche

 

Bric Filia (760 mt.)

Il Bric Filia (m. 760) è l’ultima altura che si affaccia sulla pianura canavesana al termine della dorsale che discende verso sud-est dalla punta del Verzel (m. 2406) formando il fianco sinistro della Valle Sacra. Il Bosco Parco del Bric Filia è attrezzato per un facile accesso anche da parte di disabili; al suo interno vi è un percorso didattico naturalistico fruibile anche da parte di visitatori non vedenti.
La zona è attrezzata con tavoli da picnic.

 

 

Palasot (1000 mt.)

Il Palasot è la sommità pianeggiante di un’altura poco oltre i 1000 m. posta sopra il paese. La zona è attrezzata con tavoli da picnic.

 

 

 

Pian delle Nere

Il Pian delle Nere è un largo spazio pianeggiante sulle pendici del monte Verzel da cui si gode una bellissima vista sul Canavese e sulla Serra. La zona è attrezzata con tavoli da picnic. Nei primi giorni di maggio i prati attorno all’area si colorano di bianco grazie alla fioritura dei narcisi.

Castelnuovo Nigra-Villa Nigra
Castelnuovo Nigra - Villa Nigra
Bric Filia
Bric Filia
Pian Nere - Narcisi 1
  • Il Pian delle Nere è un largo spazio pianeggiante sulle pendici del monte Verzel da cui si gode una bellissima vista sul Canavese e sulla Serra. La zo

  • La frazione di Villa Castelnuovo, nel comune di Castelnuovo Nigra, ha dato i natali a Costantino Nigra, il figlio più illustre della Valle Sacra, nato

X