Loader
 

nigra

La frazione di Villa Castelnuovo, nel comune di Castelnuovo Nigra, ha dato i natali a Costantino Nigra, il figlio più illustre della Valle Sacra, nato l'11 giugno 1828. Primogenito di uno famiglia della media borghesia locale, dopo aver studiato giurisprudenza a Torino, nel 1851 iniziò la carriera politica quale coadiutore di Massimo d'Azeglio e quindi, entrato nelle grazie di Cavour, fu da lui inviato alla corte di Napoleone Ill ed ebbe, come è noto, parte essenziale nell'alleanza con la Francia cho portò ai successi della II guerra d'indipendenza. Ma già in questi anni il brillante diplomatico dimostrava di non dimenticare la suo terra d'origine, dedicandosi a seri ed approfonditi studi filologici sui canti popolari piemontesi, pubbllcati poi nel 1888 in un corposo volume che ancor oggi costituisco una pietra miliare per quegli studi. Divenuto successivamente ambasciatore a Pietroburgo, Londra e Vienna, ebbe sempre nel cuore la "carità del natio loco" che...

Il Pian delle Nere è un largo spazio pianeggiante sulle pendici del monte Verzel da cui si gode una bellissima vista sul Canavese e sulla Serra. La zona è attrezzata con tavoli da picnic. Nei primi giorni di maggio i prati attorno all’area si colorano di bianco grazie alla fioritura dei narcisi.L'area attrezzata si raggiunge da Castelnuovo Nigra, proseguendo in direzione Palasot per poi seguire le indicazioni per l'area attrezzata "le Nere" passando davanti alla chiesa della Madonna dell Visitazione. Da qui si prosegue ancora per un paio di chilometri di strada stretta con parecchi punti a 1 sola corsia fino ad una sella ancora un pò selvatica ma dai panorami molto suggestivi.Da qui la strada si fa sterrata e poi diventa sentiero e sale verso il rifugio Fornetto (2130 m) e la punta Verzel (2406 m).In questo periodo a Castelnuovo Nigra si tiene la tradizionale Sagra del Narciso che...

X